Stampa

Oggi a Milano Benifei ha partecipato alla presentazione del libro di Monica Cirinnà "L'Italia che non c'era", insieme alla stessa autrice. L'incontro è stato una bella occasione per ricordare come, fino all'approvazione della legge che regolamenta le Unioni Civili omosessuali, esistesse un'Italia di cui la politica e la legge non si occupavano. "La legge Cirinnà ha cambiato la vita di molte persone, rendendole più felici e finalmente accolte e tutelate dal proprio Paese. Oggi abbiamo ricordato questo e come la strada per la conquista di diritti civili in Italia non sia ancora completata. Pensiamo al matrimonio egualitario e alla stepchild adoption".