Blog

Territorio

Questa mattina Benifei ha volantinato, insieme a molti ragazzi e molte ragazze, al mercato milanese di viale Papiniano.
"Grazie ai moltissimi volontari che in tutto il Nord Ovest si stanno mobilitando per ascoltare i cittadini e per diffondere la nostra idea di un'Europa riformata e rifondata".

"Coltivare la memoria della Resistenza e celebrarne i valori continua ad essere fondamentale. Oggi che nuove versioni dei nazionalismi cercano di dividere i popoli e disgregare l'Europa dobbiamo più che mai ancorarci al sogno di pace e di unità che ispirò chi, 74 anni fa, liberò il nostro Paese dall'oppressione nazifascista". 
Come ogni anno, ieri sera, Benifei ha partecipato alla tradizionale fiaccolata di Migliarina alla Spezia, mentre oggi si è unito alla straordinaria manifestazione di Milano, dove migliaia di persone hanno testimoniato la forza dell'eredità storica e valoriale della Liberazione.

Molti gli appuntamenti liguri di Benifei in vista delle celebrazioni della Festa della Liberazione. Nella foto Benifei al momento dell'iscrizione all'Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea.

"Ho deciso di iscrivermi all’Istituto spezzino per la storia della Resistenza e dell'Età Contemporanea, visitando il nuovo Centro Studi aperto in Via Valle.
Ieri sera sono stato a Bolano per commemorare l’impegno dei #partigiani nella zona, oggi pomeriggio sarò a Genova a Sestri Ponente, questa sera ci vediamo alla fiaccolata di Migliarina.
Particolarmente in questo momento storico, è importante ricordare e continuare a lottare!"

Prima tappa a Sestri Levante, dove Benifei ha partecipato al presidio organizzato dal partito locale ed, accompagnato tra gli altri dalla sindaca Valentina Ghio, dal consigliere regionale Luca Garibaldi, dal segretario del PD del Tigullio Alessio Chiappe, Andrea Telchime, capogruppo PD nel comune di Casarza Ligure, ha incontrato nelle vie del centro diversi elettori. Al presidio ha poi partecipato anche il senatore Vito Vattuone.

Secondo appuntamento a Lavagna per un aperitivo con Guido Stefani, candidato sindaco di Officina Lavagnese, Luca Garibaldi e Alessio Chiappe. All’iniziativa, oltre a diversi candidati della lista di Officina Lavagnese, hanno partecipato anche Vittorio Centanaro, Sindaco di LEIVI, e Laura Bacchella, candidata sindaco a Cogorno.
Brando Benifei ha ricevuto, da un produttore locale, in dono una bottaglia di olio di oliva.
Nelle prossime settimane Brando Benifei tornerà nel Tigullio per altre iniziative organizzate assieme alla Federazione ed ai circoli del Tigullio.



Il 16 Aprile, Brando Benifei, europarlamentare, candidato alle prossime elezioni europee di maggio nella circoscrizione nord-occidentale, ha invitato al Parlamento Europeo a Strasburgo una delegazione del Partito Democratico di Lodi per discutere il tema della discriminazione territoriale ed in particolare il caso “mense di Lodi”.