Blog

Dal 28 al 30 giugno, a Milano, si è tenuto il Festival del Lavoro, un importantissimo appuntamento annuale che vede confrontarsi i principali esponenti della politica e dell'economia. Durante i lavori del Festival Benifei è intervenuto in particolare sui nuovi lavori e la digital economy, su cui il nostro Paese può fare di più, integrando maggiormente lavoro, impresa e formazione per incrementare competenze digitali e smart working, anche attraverso i fondi europei. Con la nuova programmazione europea, ora in discussione, ci saranno nuove opportunità in tal senso anche per l'Italia. Prima di tutto è però emergenziale affrontare il problema dei giovani bloccati in infiniti stage e tirocini o senza le sufficienti esperienze per essere assunti.In tal senso servono incentivi concreti alle aziende e un'alleanza finalizzata tra istituzioni e imprese. Puoi vedere qui una mia videointervista a margine del Festival.